Le certificazioni delle nostre valutazioni sono i risultati

Pur riconoscendo i miglioramenti effettuati negli ultimi anni nella ricerca di un' oggettività per lo sviluppo delle valutazioni immobiliari da parte dei valutatori, resta comunque ancora una distanza da colmare al fine di ottenere valutazioni che contengano elementi distinti per le caratteristiche e le criticità dell' immobile valutato. video https://youtube.com/watch?v=5icqHpNvB_Y

Scrivere numeri e calcoli di un investimento immobiliare

Questa puntata nasce come riflessione per aver verificato che spesso le persone che si approcciano all' investimento immobiliare hanno poca duttilità all' utiliizzo di strumenti che mettano in evidenza i numeri e gli indicatori di prestazione, utili per un monitoraggio corretto dell' investimento. Pertanto con questo podcast suggeriamo le utility per procedere in maniera corretta valutando essenzialmente i numeri

Previsioni e futuro del mercato immobiliare

In questa puntata colgo l' occasione di una domanda che mi è stata posta dall' amico Giancarlo che ci conosce per essere stati una voce fuori dal coro, quando altri sbandieravano che la crisi era passata. E precisamente mi ha chiesto: "E' il momento di entrare nel mercato immobiliare?". Adesso è tutt' altra storia, e non è semplice dare delle risposte secche perché le dinamiche attuali sono completamente diverse e non semplici per fare previsioni generaliste. Ma ci sono ottime condizioni per cogliere le opportunità del mercato.

La professionalità non è un percorso facile...

Non sempre la soluzione di un problema concilia con quello che si vorrebbe, ma questa è la strada che deve intraprendere un professionista, altrimenti potrebbe intraprendere quella di imbonitore. E in questa puntata, grazie ad una testimonianza vogliamo far comprendere che bisogna porre attenzioni alle criticità delle soluzioni proposte e comprendere il percorso e non semplicemente un esito che si vuole ascoltare. Sul canale youtube di caseipotecate potete trovare il video della testimonianza.

Il denaro non deve comandare il tempo

Si dice spesso che il tempo è denaro, sono giunto alla conclusione che oggi il denaro comanda il tempo. Questa condizione aggrava ulteriormente la nostra incapacità di imparare dai comportamenti passati. Tale condizione espone ulteriormente e gravemente ad un rischio di fragilità. In questo podcast si pone l' attenzione a riflettere su una condizione percettiva del tempo e su come sia questo aspetto a determinarne spesso l' azione.